Centri Diurni Disabili - Ambito Distrettuale di Tradate

Diritti di Cittadinanza | Assistenza Sociale | Disabili | Centri Diurni Disabili - Ambito Distrettuale di Tradate

Centri Diurni Disabili

 

 

 

Il Centro Diurno Integrato per persone Disabili (CDD) è un servizio diurno per disabili gravi rivolto all'accoglienza di persone disabili di età superiore ai 18 anni. I Minorenni possono essere eccezionalmente accolti solo in presenza contestuale delle seguenti condizioni: 1. una specifica richiesta del genitore o del tutore/curatore/amministratore di sostegno; 2. una valutazione della necessità di interventi di lungoassistenza da parte dell'Asl di residenza e dell'U.O. di Neuropsichiatria Infantile dell'Istituto di Riabilitazione extra ospedaliero accreditato; 3. disponibilità dell'Ente Gestore della struttura ad adeguare i propri interventi al minore.

 

Le prestazioni educative presso i Centri Diurni per Disabili sono fruibili anche tramite voucher: è un titolo (uno "strumento economico" a sostegno della libera scelta del cittadino) per mezzo del quale è possibile acquistare prestazioni sociali erogate da parte di operatori (caregiver) professionali. Tale strumento è finalizzato a sostenere il mantenimento al domicilio di soggetti fragili (L. 328/00 artt. 15 e16)

 

Centri Diurni presenti nel territorio.

Pubblicato il 
Aggiornato il